• Cultura

    Chiese

    spiritualità e tradizione

Luoghi di culto

Chiese e cappelle, molte delle quali significative dal punto di vista storico e artistico, si trovano in tutti i villaggi attraversati dal Cammino Balteo.

La religiosità pervade questa terra, dove croci e santuari sono stati eretti in passato, anche in luoghi aspri e difficili, per invocare protezione o per favorire i raccolti.

Da non perdere

Sant'Orso

Il chiostro della chiesa di Sant’Orso ad Aosta (tappe 18-19) è considerato fra le più alte espressioni della scultura romanica religiosa. Degni di nota anche il coro ligneo, gli antichi affreschi del sottotetto e la cappella del Priorato.

Cattedrale di Aosta

Il Rinascimento fa il suo ingresso ad Aosta con le forme e i colori del cotto sulla facciata della Cattedrale. Notevoli anche gli stalli lignei del coro, i mosaici pavimentali, gli affreschi ottoniani del sottotetto e il museo del tesoro.

Santuario di Machaby

Sopra ad Arnad, lungo la tappa 4, un antico santuario dedicato alla Madonna delle Nevi. Offrono ospitalità un ostello realizzato in un forte del XVII secolo e un agriturismo che propone merende a base di prodotti locali.

CHIESA DI SAN MARTINO

Ad Arnad (tappe 4 e 22) la pietra testimonia la sacralità dell’edificio in una preziosa perla di storia e bellezza. Notevoli la struttura in stile romanico (secolo XI) e gli affreschi tre-quattrocenteschi.

CAPPELLA DELLA MADELEINE

A Gressan, a pochi passi dal percorso (tappa 18), la chiesa romanica di Sainte-Marie-Magdeleine de Villa é nota come “Cappella di La Madeleine”. Spiccano l’abside, il campanile del XII secolo e gli affreschi del pittore Giacomino d’Ivrea.

Chiesa di Saint-Vincent

La chiesa, nell'accogliente centro pedonale di Saint-Vincent (tappa 7), sorge sui resti di un edificio romano che risale al 300-400 dopo Cristo.

CHIESE LUNGO IL CAMMINO

Chiese e santuari
Il santuario

Santuario di Rochefort

Arvier

Salendo da Arvier verso la Valgrisenche si può osservare il santuario di Notre-Dame de Rochefort, a cui fa da sfondo il magnifico ghiacciaio dello Château Blanc.

La cappella fu costruita alla fine dell‘Ottocento su un’altura rocciosa a 841 metri di …

Chiese e santuari
La chiesa e il castello di Blonay

Chiesa parrocchiale di San Brizio

Avise

Situato nel capoluogo, l’edificio fu costruito sulle fondamenta di uno più antico, basso, irregolare e troppo piccolo, che fu interamente demolito. Una tradizione vuole che la chiesa parrocchiale fosse anticamente eretta tra Runaz e Pierre Taillée, sulla …

Chiese e santuari
Chiese e santuari

Cappella di Sant'Andrea a Pont d'Ael

Aymavilles

La Cappella di Sant’Andrea, nel raccolto villaggio di Pont D’Ael, conosciuto per il suo spettacolare ponte acquedotto romano, è già menzionata nel 1693, ma è certamente più antica.

Il villaggio si trova lungo il percorso escursionistico Cammino Balteo.

Chiese e santuari
Cappella di Sant'Anna a Cérignan - Aymavilles

Cappella di Sant'Anna a Cérignan

Aymavilles

La Cappella di Sant’Anna, a Cerignan, risale al 1749. La sua costruzione fu finanziata dagli abitanti del villaggio, che ai tempi distava quasi due ore dalla chiesa madre di Aymavilles, per poter invocare la protezione della santa e ricevere i sacramenti …

Chiese e santuari
La facciata a trompe l'œil

Chiesa di Saint-Léger

Aymavilles

Appena a monte dell’abitato di Aymavilles, lungo la strada che conduce a Cogne, e lungo il percorso escursionistico del Cammino Balteo, si trova la chiesa di Saint-Léger, che risale, nelle sue forme attuali, al 1762.

Viene menzionata in una bolla del …

Chiese e santuari
Chiesa di San Lorenzo - Chambave

Chiesa parrocchiale di San Lorenzo

Chambave

Agli inizi del XII sec. la parrocchia figura come dipendente dal monastero di Fruttuaria, che la cedette nel 1182 con tut­ti gli altri beni posseduti dall’abbazia in Valle d’Aosta alla prevostura di St-Gilles di Verrès. Questa duplice dipendenza …

Chiese e santuari
La facciata

Cappella di San Rocco

Emarèse

La chiesa si trova all’ingresso della frazione di Erésaz.

L’originaria cappella dedicata a San Rocco è stata costruita presumibilmente nei primi anni del ‘700, poiché il primo scritto che la menziona risale ad una visita pastorale del 1713.

Tra il 1978 …

Chiese e santuari
Vista sulla valle

Chiesa parrocchiale di San Pantaleone

Emarèse

La parrocchia, dedicata a San Pantaleone, non sorge nel villaggio di Emarèse, bensì a metà strada tra il Capoluogo e la frazione di Erésaz; dedicata a Santa Maria, risulta riconosciuta in un documento del 1176, ma in seguito è annessa a quella di Saint …

Chiese e santuari
Cappella del Kiry - Fontainemore

Cappelle

Fontainemore

Nel territorio di Fontainemore si possono contare ben undici cappelle, costruite dai “macons” (muratori) di ogni villaggio come simbolo dell’autonomia delle singole frazioni. Le cappelle affrescate sono la cappella della Madonna della Neve in frazione …

Chiese e santuari
la chiesa ed il ponte visti dall'alto

Chiesa Parrocchiale di Sant'Antonio Abate

Fontainemore

Fu edificata nel 1494 al posto di una vecchia cappella e ricostruita nel 1679, dopo che l’edificio era stato distrutto da una frana. Un’iscrizione latina, scolpita a caratteri gotici sulla pietra di una finestra, un tempo facente parte della Chiesa e ora …