• Cultura

    Epoca romana

    cinque secoli di storia

Nel I secolo avanti Cristo, sconfitta la popolazione locale, i Romani iniziarono a colonizzare questo territorio: collegarono i valichi alpini con la via delle Gallie e fondarono la città di Augusta Praetoria (Aosta). Iniziavano così cinque secoli di dominazione romana che hanno lasciato in Valle d'Aosta monumenti e grandi opere di ingegneria.

da non perdere

Criptoportico forense

Il criptoportico di Aosta faceva parte del complesso del Foro Romano ed è una suggestiva galleria sotterranea sostenuta da arcate possenti.

Teatro Romano

Del teatro romano di Aosta (tappe 18 e 19), che ospitava oltre tremila spettatori, spicca l'imponente facciata meridionale alta 22 metri.

Arco sulla strada romana

A Donnas (tappe 3, 4 e 23), il tratto di strada lastricata è sovrastato da un arco tagliato nella roccia, con archivolto accuratamente lavorato.

Ponte-acquedotto di Pont d'Ael

L'ardito ponte-acquedotto di Pont d'Ael, lungo la tappa 17, è alto 52 metri e supera con una sola arcata il torrente Grand-Eyvia.

Ponte di Pont-Saint-Martin

Uno dei ponti meglio conservati del mondo romano, è il più grande a una sola campata.

Porta Praetoria

Era l'ingresso principale della antica città romana, Augusta Praetoria, l'odierna Aosta. 

Monumenti romani lungo il cammino

Architettura romana
Calidarium

Villa della Consolata

Aosta

Si tratta delle fondamenta di un’elegante abitazione romana, esterna alla cinta muraria della città; sono riconoscibili alcuni locali, con resti di pavimentazione in mosaico e tracce di un impianto di riscaldamento.

L’indagine archeologica nella villa …

Architettura romana
In estate

Il ponte-acquedotto romano di Pont d'Ael

Aymavilles

Prenota e acquista i tuoi biglietti online

In prossimità del villaggio di Pont d’Ael, situato sulla destra della strada che da Aymavilles conduce a Cogne, sorge un ponte-acquedotto di epoca romana sul torrente Grand-Eyvia. Si tratta di una grandiosa …

Architettura romana
Ponte romano

Ponte romano

Châtillon

Il ponte romano gettato sul torrente Marmore poggiava sulle sponde rocciose del torrente ed aveva un unico arco a tutto sesto di circa 15 metri di luce.

Costruito in blocchi squadrati di pietra locale, sulla superficie dei quali sono ancora chiaramente …

Architettura romana
In primavera

La strada romana delle Gallie ed il suo arco

Donnas

La strada romana delle Gallie, costruita per collegare Roma alla Valle del Rodano, ha nel tratto di Donnas uno dei suoi punti più caratteristici e spettacolari, intagliata com‘è nella viva roccia per una lunghezza di 221 metri.

In un luogo dove, in …

Architettura romana
Arco sul Lys

Ponte Romano

Pont-Saint-Martin

È un’imponente testimonianza della romanizzazione della Valle d’Aosta. Incerta la sua datazione: per alcuni sarebbe stato costruito verso il 120 a.C., per altri nel 25 a.C.

Il ponte

Ancorato alla viva roccia da entrambi i lati, è alto 25 metri e la …

Architettura romana
Archi sul torrente Cillian

Ruderi del ponte romano

Saint-Vincent

Le imponenti rovine, visibili lungo la statale per Montjovet, suggeriscono l’antica maestosità del ponte e ricordano come la via consolare delle Gallie attraversasse anche questa parte della valle.

Della costruzione originaria, sul torrente Cillian, …