Riserva naturale Lago di Villa
  • Riserva naturale Lago di Villa

    Parchi e riserve

Riserva naturale Lago di Villa

Località: Challand-Saint-Victor, Montjovet

La Riserva naturale del Lago di Villa è stata istituita nel 1982 e si estende su 25 ettari, a un’altitudine compresa tra gli 810 e i 980 metri, tra i comuni di Challand-Saint-Victor e di Montjovet. Un’oasi di pace e di tranquillità dove ascoltare i suoni della natura e osservare le montagne circostanti. È interessante visitarla in ogni stagione, per ammirare i colori delle foglie che cambiano, così come le specie vegetali e animali che la popolano.

Ecco alcuni dati tecnici sull’area naturalistica:

  • Ambiente: bacino lacustre-torboso di bassa montagna, caratterizzato da un netto contrasto tra l’ambiente palustre del lago e l’ambiente arido circostante.
  • Fauna: la riserva naturale rappresenta la principale stazione riproduttiva a livello regionale per il rospo comune. Tra i rettili sono presenti la lucertola maraiola e il biacco, mentre la fauna ittica è costituita da ciprinidi e da anguille.
  • Flora: le acque del lago ospitano due piante natanti molto rare in Valle d’Aosta, la ninfea bianca (se si vuole godere della sua fioritura, i mesi indicati sono quelli di giugno e luglio) e il poligono anfibio. Il canneto è costituito in prevalenza dalla cannuccia di palude; la vegetazione arborea è formata da boschetti igrofili presso le rive e da boscaglie di pino silvestre e di roverella sui soleggiati pendii circostanti.

Per bambini e ragazzi, ma anche per gli adulti, sarebbe interessante abbinare la visita al Lago di Villa a una passeggiata lungo il sentiero 11 che dalla Riserva naturale conduce al Col d’Arlaz, è stato creato un percorso artistico con 14 opere create utilizzando materiali naturali (terra, foglie, legno…) e si potranno incontrare fiori, matite colorate… addirittura un pesce gigantesco!

Accessibilità
Il sito è raggiungibile da tutti, anche da persone diversamente abili: nelle immediate vicinanze dell’imbocco del sentiero che porta al lago, si trova infatti un parcheggio per disabili e il fondo stradale è stato completamente lastricato, per permettere anche alle carrozzine di spostarsi comodamente.

Come arrivare in auto
Sulla strada regionale n. 45 della Val d’Ayas, dopo l’abitato di Challand-Saint-Victor, un cartello con la scritta “Riserva naturale del lago di Villa” segnala il bivio che conduce al lago. Percorsi circa 2,5 km dopo il bivio, si giunge a un piccolo parcheggio situato direttamente a bordo strada. Nel parcheggio un pannello informativo descrive l’area e i suoi principali sentieri.

Tour virtuale del lago di Villa

Vedi anche