• Museo della Castagna

    Musei

Museo della Castagna

Località: Lillianes

Per visite, contattare la Cooperativa ‘’Il Riccio”.

Ingresso libero

Contatti

Il piccolo museo è stato allestito nell’edificio sede della cooperativa “Il Riccio”, che si occupa della raccolta, della selezione, dell’essiccazione e della commercializzazione della castagna.
Raccolta di strumenti ed oggetti utilizzati soprattutto nel passato per la lavorazione delle castagne, il museo presenta inoltre diverse specie zonali di questi frutti, per secoli alimento base delle famiglie che abitavano i territori della bassa valle del Lys e per questo motivo chiamati anche “il pane dei poveri”.

L’edificio che ospita il museo è composto da una “gra” (luogo per l’essicazione delle castagne) ricostruita sul modello di quelle antiche, e da locali comuni di abitazione (cucina e camera da letto).
Oltre a conoscere le tecniche di lavorazione di un tempo, nel mese di ottobre il museo offre la possibilità di seguire le fasi della raccolta e del trattamento attuale del prodotto, con macchine moderne che permettono una più vasta commercializzazione della castagna.

Vedi anche

Aziende - prodotti vari

Cooperativa Il Riccio

Lillianes

La cooperativa si occupa della lavorazione, della essiccazione e commercializzazione delle castagne conferite dai soci, che conferiscono anche noci e nocciole.

Le castagne vengono sciroppate e sono trasformate in crema, farina, fiocchi e altri prodotti, …

N.B.: queste informazioni non sono direttamente collegate al percorso Cammino Balteo ma contribuiscono all'offerta turistica complessiva della regione Valle d'Aosta.