• Tappa 3

    Fontainemore - Donnas

    Cammino Balteo

Fontainemore - Donnas

Località: Donnas, Fontainemore, Perloz

Una lunga ma dolce balconata nel territorio di Fontainemore che, con un leggerissimo dislivello, conduce nuovamente nel fondovalle concedendosi un’unica meritevole deviazione al villaggio “museo” di Chemp, nel comune di Perloz. Da qui, poi, si prosegue a mezzacosta scendendo gradualmente lungo i margini dei vigneti terrazzati di Donnas.

Sostando tra maggio e giugno nel territorio di Perloz, vale la deviazione l’escursione al Col de Fenêtre dove si potrà apprezzare la magnifica fioritura delle peonie selvatiche.

Dati tecnici

Percorso

Da Fontainemore, attraverso ampie e belle mulattiere in destra orografica, si raggiungono splendidi villaggi tra cui, in particolare, quello di Chemp. Un insolito e suggestivo museo all’aperto dove, tra le case e i fienili, occhieggiano curiose le sculture di Angelo Bettoni e di altri artisti, le “anime di Chemp”.

Da Chemp si riprende la discesa, attraverso la frazione Marine, verso Perloz, borgo medievale già attraversato dalla tappa 1 (Pont-Saint-Martin – Lillianes).
Dopo una sosta al santuario di Notre Dame de La Garde, si rientra sul fondovalle lungo la soleggiata costa che sovrasta Donnas sfiorando il margine superiore dei vigneti terrazzati da cui si ricavano i profumati e pluripremiati vini rossi DOC locali.

Si raggiunge quindi lo storico borgo medievale di Donnas, nato sull’antico percorso della strada romana delle Gallie che vede qui il suo tratto più noto e spettacolare. Due piccoli musei testimoniano la tradizione rurale locale di Donnas: il *museo della vite e del vino” e l’antica “latteria di Tréby”.

N.B.: Per problemi di percorribilità del sentiero, il percorso, tra Fontainemore e Lillianes, è deviato sulla strada regionale. In allegato, l’orario degli autobus.

Durata andata

4h50

Durata ritorno

5h15

Lunghezza

14.641 m

Periodo consigliato

dal 01/03 a 30/11

Difficoltà

E - Escursionistico

Dislivello

+400 m -918 m