• Le Alpi dei Ragazzi

    Musei

Le Alpi dei Ragazzi

Località: Bard

feriali: 10:00 - 18:00

sabato, domenica, festivi: 10:00 - 19:00

lunedì chiuso

Gli orari sono soggetti a variazioni: si consiglia di verificarli sul sito web riportato nella sezione “Contatti”.

Accesso incluso nel biglietto di ingresso al Forte di Bard

Tariffe laboratori:

(gruppi di massimo 25 persone)

€ 150,00 

€ 110,00  nel periodo compreso tra settembre e febbraio

Sito accessibile ai disabili.

Contatti

Completamente riallestito nel 2023, questo spazio di avvicinamento alla montagna, dedicato a ragazzi e famiglie, propone, all’interno dell’Opera Vittorio, una serie di laboratori scientifici sul tema del cambiamento climatico e sull’impatto che sta avendo sui ghiacciai di tutto il mondo.

Ogni sala permette al visitatore di conoscere le quattro vette più importanti della Valle d’Aosta – Monte Rosa, Monte Cervino, Gran Paradiso e Monte Bianco – e le condizioni delle rispettive aree glaciali attraverso una serie di confronti fotografici. Ognuna presenta inoltre una tematica geologica e scientifica che può essere approfondita attraverso attività ludiche e laboratori.

Lo spazio accoglie anche l’installazione Ice Memory con varie postazioni che utilizzano la realtà aumentata per raccontare lo stato di salute dei ghiacciai e per coinvolgere i giovani nella comprensione delle dinamiche legate al riscaldamento climatico e per promuovere l’adozione di comportamenti sostenibili.

Lo spazio è fruibile liberamente acquistando il biglietto di ingresso al Forte di Bard.

I laboratori rivolti a scuole e gruppi si possono effettuare a pagamento su prenotazione.

Vedi anche

Castelli e torri
Dall'alto

Forte di Bard

Bard

Nel corso del 2024, nel periodo compreso tra i mesi di gennaio e giugno, sono programmati interventi di ammodernamento strutturali agli ascensori panoramici. A turno, ognuno dei tre ascensori sarà interessato da un prolungato periodo di stop. Nel tratto …

N.B.: queste informazioni non sono direttamente collegate al percorso Cammino Balteo ma contribuiscono all'offerta turistica complessiva della regione Valle d'Aosta.