Santuario di Plout
  • Santuario di Plout

    Chiese e santuari

Santuario di Plout

Località: Saint-Marcel

Giorni e orari di apertura

fino al 11 settembre 2022 ogni domenica Santa Messa alle ore 18.30

fino al 11 settembre 2022:
aperto tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 18.00

Contatti

Il luogo su cui sorge il santuario di Plout , dedicato alla Madonna, è venerato fin dal ‘300: fin da allora un’edicola scavata nella roccia ospitava una statua oggetto di venerazione, Notre Dame des Ermites.

Nel ‘600, un muratore miracolosamente guarito dopo aver invocato la Santa Vergine costruì la prima cappella.

Un nuovo e più grande edificio sacro fu portato a termine nel 1715. I devoti alla Vergine di Plout erano infatti sempre più numerosi, così come le grazie ricevute, tanto da mutare il titolo di Signora “des Ermites” in quello di Signora “de Tout Pouvoir”.
Nel 1744 il Priore della Collegiata di Sant’Orso Charles Beltram donò al santuario una nuova statua della Vergine con lo scettro nella mano destra e Gesù bambino seduto sul braccio sinistro.

L’edificio attuale, costruito nel 1851, presenta una pianta a croce greca con la cupola al centro ed un ingresso in stile neoclassico con quattro colonne. Sulla facciata un affresco raffigura la Madonna con Santi.
All’interno le pareti sono ricoperte da ex-voto. L’altare maggiore ospita la statua lignea della Vergine de Tout Pouvoir.

Il santuario è raggiungibile in pochi minuti di auto da Saint-Marcel, imboccando dal capoluogo la strada che sale verso Les Druges. È visitabile in occasione delle celebrazioni del 26 luglio e del 14 settembre. Ulteriori aperture nel periodo estivo.

Vedi anche

N.B.: queste informazioni non sono direttamente collegate al percorso Cammino Balteo ma contribuiscono all'offerta turistica complessiva della regione Valle d'Aosta.