Santuario di Retempio
  • Santuario di Retempio

Santuario di Retempio

Località: Pontboset

Dati tecnici

Percorso

Lasciata l’auto nel parcheggio antistante il municipio, imboccare la strada asfaltata che attraversa il borgo e scende sino ad attraversare il torrente Ayasse. Si continua lungo la strada che costeggia il torrente fino ad imboccare sulla destra la vecchia mulattiera che, con pendenza costante, raggiunge le località Creux e Crest di sotto (nell’ultimo tratto la vecchia mulattiera lastricata lascia spazio alla nuova strada in costruzione). Appena prima di raggiungere le case di Crest di Sotto, si imbocca a sinistra un sentiero che, seguendo una condotta dell’ENEL, arriva sul fondo del vallone dove si attraversa il torrente Brenve su un ponte. Poco oltre, inizia la scalinata per il santuario. Finiti gli scalini, si continua sul sentiero e giunti ad un bivio si procede verso sinistra, si passa dalle baite in rovina di Larsine e si raggiungono i pascoli di Retempio (1474 m.) dove sorge il piccolo santuarioche risale alla prima metà dell’Ottocento ed é meta di un tradizionale pellegrinaggio il 2 luglio.
Da qui si gode di un bellissimo panorama sul Monte Rosa e sul Cervino.

Durata andata

2h10

Lunghezza

4.166 m

Periodo consigliato

dal 01/06 a 30/09

Difficoltà

E - Escursionistico

Dislivello

643 m

N.B.: queste informazioni non sono direttamente collegate al percorso Cammino Balteo ma contribuiscono all'offerta turistica complessiva della regione Valle d'Aosta.