• Palestra di arrampicata La Gruviera

Palestra di arrampicata La Gruviera

Località: Arnad

La falesia è storica, probabilmente la prima chiodata in Valle d’Aosta, tuttora risulta essere una delle mete preferite sia per l’accesso breve da fuori valle che per la qualità della roccia compatta e al tempo stesso ben lavorata. Le vie nonostante il notevole passaggio di arrampicatori, mantengono una rugosità ideale per arrampicare.

Dati tecnici

Percorso

La parete è ben visibile dalla strada ed è formata da grandi diedri e pareti appoggiate, alcune delle quali solcate da fessure e particolari buchi. L’arrampicata è infatti per lo più tecnica e molti sono gli itinerari ideali per muovere i primi passi o abituarsi all’aderenza delle scarpe sulla roccia. La chiodatura è molto buona, tutti gli itinerari infatti sono stati da poco riattrezzati con materiale inox. Prestare molta attenzione alla lunghezza della corda per gli itinerari più lunghi può succedere che la corda finisca prima di raggiungere in sicurezza il suolo.
L’attività richiede esperienza tecnica, è consigliabile farsi accompagnare da una guida alpina.

Discesa: Le soste presentano catene e moschettoni di calata oppure anelli di calata. la discesa si effettua in moulinette con corda da 60m e in corda doppia per le vie di più lunghezze.

Difficoltà minima, massima e media delle vie dal 5b, al 7b+, in media 6a.

Numero totale vie 34.

La lunghezza media è di 30 metri, come minimo 18 metri e massimo 110 metri.

Altre falesie in zona: Paretone – Arnad.

Periodo consigliato

dal 01/04 a 31/10

Dislivello

110 m.

Vedi anche

Guide alpine

Società delle guide alpine "Compagnie des Guides de Arnad- Vallée d'Aoste

Arnad

Ultima nata tra le società Guide, facenti parte dell’Unione Valdostana Guide di Alta Montagna.

Scopo della “Compagnie” è proporre le attività classiche di accompagnamento in Alta Montagna, Ghiaccio, Arrampicata, Sci Alpinismo e Fuoripista, nonché le …

N.B.: queste informazioni non sono direttamente collegate al percorso Cammino Balteo ma contribuiscono all'offerta turistica complessiva della regione Valle d'Aosta.