Carnevale storico della Coumba Freida
  • Carnevale storico della Coumba Freida

    Carnevali

Carnevale storico della Coumba Freida

Località: Étroubles

20 febbraio 2020 - 21 febbraio 2020

Contatti

La tradizione lega la nascita del carnevale al passaggio di Napoleone attraverso il Colle del Gran San Bernardo, nel maggio del 1800, durante la campagna d’Italia. I costumi sarebbero dunque la trasposizione allegorica delle uniformi dei soldati francesi. Ritroviamo inoltre l’orso che rappresenta l’avvicendarsi della primavera; le code dei muli, che rappresentano i venti e servono per allontanare le correnti d’aria nefaste; gli specchi sui costumi, che devono scacciare gli spiriti maligni; il colore rosso, che simboleggia la forza e il vigore e che, anch’esso, ha il potere di esorcizzare i malefici e le disgrazie. Durante il corteo, le maschere visitano le famiglie; entrano nelle case, ballano nelle strade e nelle piazze, mangiano e bevono ciò che viene loro offerto.

Programma

20 febbraio
ore 8.30 La Benda si ritrova alle scuole di Etroubles per l’uscita e rende visita all’abitazione del sindaco.
A seguire si reca nelle frazioni di Echevennoz e Chez-Les-Blancs
ore 22.00 Grande serata danzante presso la Sala Polivalente del Bar Tennis con Erik et le poudzo valdotain. A partire dall’1.00 musica anni ‘70, ‘80, ‘90
21 febbraio
ore 9.00 La Benda si ritrova a Vachery, casa Cerisey
ore 10.00 Uscita e visita alle famiglie di Pallais, del Borgo e di Vachery
ore 22.00 Grande serata danzante presso la Sala Polivalente del Bar Tennis con I ragazzi del villaggio e premiazione delle “Patoille” più divertenti.
A partire dell’1.00 musica anni ‘70, ‘80, ‘90

N.B.: queste informazioni non sono direttamente collegate al percorso Cammino Balteo ma contribuiscono all'offerta turistica complessiva della regione Valle d'Aosta.