• Ru du pan perdu

    Architettura

Ru du pan perdu

Località: Antey-Saint-André

Dalle frazioni di Grand Moulin e Covalou sono visibili i resti dell’acquedotto con le sue maestose arcate addossate alla montagna.

Si tratta di un antico acquedotto, probabilmente risalente al 1300, che porta le acque del torrente Marmore verso i campi della media Valle. Oggi queste imponenti opere vengono denominate con i termini di “rus morts” o “rus du pan perdu”, a causa della loro vetustà e dello stato di degrado in cui versano.

L’itinerario alla scoperta del “Ru du pan perdu” parte dal piazzale A. Rolando, adiacente all’ufficio del turismo, seguendo in parte il sentiero escursionistico n° 105; la parte finale del sentiero non è sempre ben visibile, il dislivello è di m 175 e la durata è di circa 30 minuti.

Vedi anche

Itinerari culturali
Torgnon - Petit Monde

Architettura rurale e etnografia nella bassa valle del Cervino

** Valle d'Aosta **

Come: in auto, a piedi o in funivia.

Durata consigliata: due giornate.

Periodo consigliato: tutto l’anno.

Lunghezza: 20 km circa.

Un “viaggio” alla scoperta di antichi borghi che conservano la caratteristica architettura alpina, dei mulini di La …