Architettura
  • Esperienze

    Architettura

    le pietre raccontano

Villaggi dalla tipica architettura rurale, mulini, forni, antichi ponti disegnano il paesaggio lungo il Cammino Balteo.

Suggerimenti

Il sentiero dei mulini

A La Madgeleine (tappe 7 e 8), otto mulini, allineati rispetto ad un piccolo corso d'acqua, conservano il ricordo dell'attività contadina di un tempo.

IL VILLAGGIO DI FARETTAZ

Nel comune di Fontainemore (tappa 2), tracce d’amore per il taglio preciso della pietra e per l'architettura rurale di qualità.

I ponti di Pontboset

Alla scoperta di ponti e antiche case nella valle di Champorcher (tappe 22-23), dove agili mulattiere attraversano i villaggi all'ombra dei castagni. 

Il villaggio di Chemp

A Perloz, lungo la tappa 3, l'emozione di un museo a cielo aperto in un antico villaggio che torna a vivere grazie alle opere d'arte che lo abitano.

Borgo di Leverogne

Nel medioevo vi transitavano pellegrini e commercianti. Un antico ospizio racconta ancora oggi la storia del borgo, che si trova nel comune di Arvier, lungo la tappa 15.

Maison Gerbollier

Storica casaforte in pietra che ospita il municipio di la Salle (tappe 13 e 14), località ricca di costruzioni dall'interessante architettura.