Giardino botanico alpino di Castel Savoia
  • Giardino botanico alpino di Castel Savoia

    Giardini botanici e di rocce

Giardino botanico alpino di Castel Savoia

Località: Gressoney-Saint-Jean

Prezzi

Ingresso gratuito

Contatti

Ultimo giardino alpino ad essere stato inaugurato in Valle d’Aosta (risale al 1990 la sua apertura), il giardino botanico di Castel Savoia è situato all’interno del parco dell’omonimo maniero, a 1400 metri di quota di fronte alla maestosa catena del Monte Rosa.
È costituito da una serie di aiuole rocciose con piante tipiche dell’ambiente alpino, locali e provenienti da altre parti del mondo, scelte per il loro particolare pregio ornamentale.
Sono presenti tra le varie specie:

  • la Stella alpina, da sempre simbolo della montagna
  • l’Epilobio, molto diffuso vicino ai sentieri e lungo le sponde del Lys
  • il Giglio martagone
  • il Rododendro ferrugineo
    … e numerose altre specie, tra cui il Botton d’oro doppio, l’Aquilegia, l’Arnica, i vari Semprevivi, le Genziane, dalle ottime proprietà curative, e le Sassifraghe.

Il giardino è visitabile durante gli orari di apertura del castello e se ne consiglia la visita nei mesi di luglio e agosto, periodi di massima fioritura, così da godere pienamente dello spettacolo di colori e profumi offerto dalle piante.

Scopri di più sul vasto patrimonio naturale della Valle d’Aosta!

Vedi anche

N.B.: queste informazioni non sono direttamente collegate al percorso Cammino Balteo ma contribuiscono all'offerta turistica complessiva della regione Valle d'Aosta.