Torille - Lago di Villa
  • Torille - Lago di Villa

Torille - Lago di Villa

Località: Verrès

E’ celato in una conca sul versante sinistro della Valle della Dora e circondato da bosco di roverella e castagno; offre belle aperture panoramiche sul Parco regionale del Mont Avic e sul Monte Zerbion.
Unica località valdostana dove vive la ninfea, la zona umida del Lago di Villa ospita numerose specie sia vegetali che animali di grande interesse. Il sito è protetto come Riserva naturale regionale.

Dati tecnici

Percorso

Attraversata la frazione di Torille, in comune di Verrès, in direzione nord, prendere la mulattiera che si alza a ridosso delle abitazioni nel bosco e si porta nella radura di Nache. Passati accanto alle case, proseguire nuovamente sul sentiero all’interno del bosco. Piegare quindi verso sinistra per raggiungere il ripiano erboso del Col di Nache, da dove, volgendo a destra, su un percorso prevalentemente pianeggiante, ci si porta sulle rive del lago.

Durata andata

1h25

Lunghezza

2.535 m

Periodo consigliato

dal 01/05 a 31/10

Difficoltà

E - Escursionistico

Dislivello

446 m

Vedi anche

Parchi e riserve
Lago di Villa

Riserva naturale Lago di Villa

Challand-Saint-Victor

La Riserva naturale del Lago di Villa è stata istituita nel 1982 e si estende su 25 ettari, a un’altitudine compresa tra gli 810 e i 980 metri, tra i comuni di Challand-Saint-Victor e di Montjovet. Un’oasi di pace e di tranquillità dove ascoltare i suoni …

N.B.: queste informazioni non sono direttamente collegate al percorso Cammino Balteo ma contribuiscono all'offerta turistica complessiva della regione Valle d'Aosta.