Marciagranparadiso
  • Marciagranparadiso

    Sport

Marciagranparadiso

Località: Cogne

Il percorso della Marciagranparadiso si sviluppa, quest'anno, vista la scarsa quantità di neve, su 20 km, negli splendidi boschi innevati che circondano Cogne, immersi nel Parco nazionale Gran Paradiso.

domenica 06 febbraio 2022

Contatti

Dal Prato di Sant’Orso di Cogne il lungo serpente multicolore dei partecipanti della Marciagranparadiso si allunga lungo i 20 km (percorso accorciato a causa della scarsa quantità di neve) di una tra le più famose competizioni di gran fondo a tecnica classica italiana.

Un’avventura sportiva iniziata nel 1975 ai piedi del massiccio del Gran Paradiso, proprio dove nel 1910 erano comparsi per la prima volta degli strani attrezzi di legno attaccati con delle cinghie di cuoio alle scarpe che, grazie all’iniziativa dello svedese Rangar Nordensten — ingegnere nelle miniere di Cogne — diventarono uno dei simboli dei cogneins tanto che a partire dal 1921 vide la luce l’associazione “Skiatori del Gran Paradiso”, uno dei primi sci club della Valle d’Aosta.

La dedizione alla pratica di questa disciplina sportiva e le particolari capacità di organizzare manifestazioni a livello internazionale sono diventate negli anni il biglietto da visita della comunità di Cogne, il centro più grande del Parco Nazionale del Gran Paradiso.

L’idea di organizzare una gran fondo ai piedi del Gran Paradiso in un’epoca in cui il fondo non godeva ancora nel nostro paese di grandi attenzioni, fu indubbiamente per molti versi una scelta pionieristica ed una grande e stupenda scommessa sportiva.
Una scommessa in grado comunque, sin da subito, di raccogliere consensi ed entusiasmo con un’intera comunità coinvolta in una frenetica ed intensa attività organizzativa di quella che di lì a poco sarebbe divenuta una delle più belle e prestigiose realtà del fondo italiano.

Il percorso della Marciagranparadiso è considerato tra i più spettacolari e tecnici di tutte le gran fondo italiane, ed i suoi 40 chilometri che si snodano per la maggior parte all’interno del Parco del Gran Paradiso ne fanno una gara davvero unica, immersa nel silenzio e nella maestosità delle vette valdostane che negli anni hanno visto transitare atleti di grande prestigio.

Nelle passate edizioni sono stati molti i nomi illustri che hanno apposto la propria firma sull’albo d’oro di questa manifestazione valdostana, ne citiamo solo alcuni: Maurilio De Zolt, Maria Canins Bonaldi, Silvano Barco, Marco Albarello, Giorgio Vanzetta, Guidina Dal Sasso, Odd Bjoern Hjelmeset, Cristina Paluselli, Giorgio Di Centa, Gabriella Paruzzi, Fabio Pasini, Elisa Brocard, Alexis Jeannerod, Flavia Caminada, Mikael Abram. Nomi che non hanno certo bisogno di presentazioni e che qualificano ancor più questo evento.

Dal 2016 l’evento è entrato a far parte del circuito internazionale Euroloppet.

ore 09:30

Domenica

  • Ore 09.30 – Partenza Marciagranparadiso (20 km) e Granparadiso Day (20 km)
  • Ore 9.30 – Partenza Minimarciagranparadiso caterigie Allievi e Ragazzi su percorsi dedicati (5 e 8 km)
  • Ore 12:00 – Premiazione MarciaGranParadiso 20 km
  • Ore 12.30 Pranzo take-away sulla piazza per tutti gli atleti

Il programma potrà essere soggetto a leggere modifiche in caso di condizioni meteo particolarmente avverse o incompatibili con lo svolgimento degli eventi, nonché per limitazioni dovute al Covid-19.

N.B.: queste informazioni non sono direttamente collegate al percorso Cammino Balteo ma contribuiscono all'offerta turistica complessiva della regione Valle d'Aosta.