• Apertura straordinaria del Castello di Aymavilles

    Cultura

Apertura straordinaria del Castello di Aymavilles

Località: Aymavilles

22 dicembre 2021 - 09 gennaio 2022

Contatti

PER NATALE LA VALLE D’AOSTA HA IN SERBO UN REGALO SPECIALE: UN’ANTEPRIMA PER SCOPRIRE IL CASTELLO DI AYMAVILLES

Situato nel comune di Aymavilles, su una collina circondata da vigneti, in posizione strategica all’imbocco dell’alta Valle d’Aosta, il castello di Aymavilles accende le luci in occasione di uno speciale pre-opening di Natale.

Al termine dei complessi lavori di restauro, sarà possibile visitare il castello e apprezzarne la nuova veste immersi in una suggestiva e sfavillante atmosfera natalizia. Una scenografia connotata da allestimenti e giochi di luce declinati sui toni del bianco che permetterà a questa elegante dimora, custode di arte e storia, di tornare a risplendere in attesa della definitiva apertura primaverile.

L’edificio è stato oggetto di un lungo e articolato intervento iniziato nel 2000 che ha coinvolto molteplici professionalità per gli studi e le ricerche storiche, le indagini archeologiche, la progettazione e i restauri. I lavori hanno interessato sia la struttura architettonica, sia gli apparati decorativi interni riuscendo a valorizzare le particolarità delle diverse fasi edilizie e dei numerosi rimaneggiamenti avvenuti nei secoli.

Dopo aver completato il restauro delle facciate, che ha contribuito a far emergere la doppia anima medievale e barocca del castello, i lavori si sono focalizzati sull’interno, svelando l’ulteriore natura di dimora ottocentesca attribuita all’edificio da Vittorio Cacherano, ultimo discendente della famiglia Challant proprietario del castello.

Il percorso museale intende interpretare gli interni in linea con il gusto di Vittorio, che aveva reso l’edificio una sorta di casa museo. L’esposizione dell’importante quanto eterogenea collezione dell’Académie Saint-Anselme, fondata nel 1855 con l’intento di salvaguardare il passato attraverso l’amore per gli oggetti del territorio o per quelli più curiosi, è quindi perfettamente in linea con l’aspetto ottocentesco della dimora e con l’amore per il collezionismo tipico dell’epoca.

  • Visite accompagnate all’interno del castello (max 25 persone)
  • Biglietti acquistabili on line da dicembre.
  • Per l’accesso al castello è necessario essere muniti di certificazione verde Covid-19 (Green pass).

Dal 10 gennaio 2022 il castello chiuderà per riaprire definitivamente le sue porte con altre sorprese e novità nell’aprile 2022.

Orari e costi

10:00 - 18:00

25 dicembre: chiuso
1° gennaio: ore 13:00 – 18:00

  • Ridotto: 6-25 anni
  • Omaggio: 0-6 anni

Vedi anche

N.B.: queste informazioni non sono direttamente collegate al percorso Cammino Balteo ma contribuiscono all'offerta turistica complessiva della regione Valle d'Aosta.