• Jambon alla brace di Saint-Oyen

    Salumi

Jambon alla brace di Saint-Oyen

Località: Saint-Oyen

Fuoco di legna, birra e aromi per un prosciutto unico

Il Jambon alla brace di Saint-Oyen nella valle del Gran San Bernardo nasce dalla selezione delle cosce fresche di altissima qualità e dalla preparazione di una salamoia composta da sale, aromi e miele che con la sua peculiarità floreale rende unico questo prodotto.

Infine, la cottura, prima a vapore per 24 ore e poi l'arrostitura alla brace in un forno a legna, insieme all'inaffiatura di birra artigianale locale (senza glutine), trasforma il Jambon in un prosciutto cotto di altissima qualità.

Il prosciutto alla brace di Saint-Oyen è un prodotto agroalimentare tradizionale (PAT), la cui lavorazione deve avvenire esclusivamente nel comune valdostano che ne caratterizza la denominazione, nel rispetto delle rigide istruzioni imposte dal disciplinare.

Il Jambon alla brace di Saint-Oyen può essere gustato come antipasto, tagliato a fette sottili, oppure come secondo piatto, tagliato a fette spesse e servito caldo. Entrambe le versioni ne esaltano le diverse ed eccezionali peculiarità di profumi e sapore.

A questo particolare prosciutto è dedicata la sagra che si tiene ogni anno a Saint-Oyen, in località Prenoud, nel primo fine settimana di agosto.

Contatti

Vedi anche

Eventi enogastronomici
..

Sagra del Jambon alla brace

Saint-Oyen

Lo Jambon alla brace di Saint-Oyen è inserito nell’elenco dei prodotti agroalimentari valdostani di tradizione.Le fasi principali del processo di lavorazione del prosciutto sono la preparazione della salamoia composta da sale, aromi e miele e la cottura …

N.B.: queste informazioni non sono direttamente collegate al percorso Cammino Balteo ma contribuiscono all'offerta turistica complessiva della regione Valle d'Aosta.