Plout - Eve Verta (acque verdi)
  • Plout - Eve Verta (acque verdi)

Plout - Eve Verta (acque verdi)

Località: Saint-Marcel

Dati tecnici

Percorso

Dal parcheggio del santuario di Plout si prosegue per pochi minuti lungo la strada asfaltata, passando a valle del villaggio. A destra si stacca in leggera discesa la strada sterrata, si segue il sentiero n. 3C. Si cammina in piano in un bosco di latifoglie, in seguito si entra nel vallone e aumentano le conifere, soprattutto larici e abeti rossi. Si prosegue quindi lungo l’itinerario 4 percorrendo la strada sterrata che in alcuni punti attraversa il torrente. Lungo il percorso si notano i resti di alcuni fabbricati industriali legati all’attività mineraria. D’un tratto si arriva all’attraversamento del ruscello dell’Eve Verta. L’acqua del ruscello scende su di un letto dal colore turchese carico.

Durata andata

1h00

Lunghezza

3300 m

Periodo consigliato

dal 01/04 a 31/10

Difficoltà

E - Escursionistico

Dislivello

431 m

Vedi anche

Chiese e santuari
La facciata

Santuario di Plout

Saint-Marcel

Il luogo su cui sorge il santuario di Plout , dedicato alla Madonna, è venerato fin dal ‘300: fin da allora un’edicola scavata nella roccia ospitava una statua oggetto di venerazione, Notre Dame des Ermites.

Nel ‘600, un muratore miracolosamente guarito …

N.B.: queste informazioni non sono direttamente collegate al percorso Cammino Balteo ma contribuiscono all'offerta turistica complessiva della regione Valle d'Aosta.