Pont d'Ael - Eissogne
  • Pont d'Ael - Eissogne

Pont d'Ael - Eissogne

Località: Aymavilles

Visita ad un monumentale esempio di architettura di epoca romana: il ponte acquedotto di Pont d’Ael è una grandiosa opera muraria costruita nell’anno 3 a. C., tuttora perfettamente conservata e visitabile.

Dati tecnici

Percorso

Lasciata l’auto nel parcheggio prima dell’abitato di Pont’Ael, attraversare il villaggio e poi il ponte acquedotto romano e seguire sulla destra il sentiero n. 2A che parte leggermente in salita.
Il percorso prosegue fino a raggiungere una galleria illuminata realizzata per attraversare la cascata che si forma a seguito dello scarico delle acque dal bacino idrico soprastante.
Il sentiero scende poi a fianco di una parete rocciosa fino ad un piccolo ponte in metallo e attraversato il bosco prosegue fino alla cinta muraria della cascina di Eissogne.
La zona, in virtù del clima arido, offre un’interessante varietà di flora e fauna, in particolare, rare specie floristiche di origine steppica e mediterranea, ben 11 specie diverse di rare Orchidee e 96 specie di farfalle.

Durata andata

0h45

Lunghezza

2650 m

Periodo consigliato

dal 01/04 a 31/10

Difficoltà

E - Escursionistico

Dislivello

220 m

Vedi anche

Architettura romana
In estate

Il ponte-acquedotto romano di Pont d'Ael

Aymavilles

Prenota e acquista i tuoi biglietti online

In prossimità del villaggio di Pont d’Ael, situato sulla destra della strada che da Aymavilles conduce a Cogne, sorge un ponte-acquedotto di epoca romana sul torrente Grand-Eyvia. Si tratta di una grandiosa …

N.B.: queste informazioni non sono direttamente collegate al percorso Cammino Balteo ma contribuiscono all'offerta turistica complessiva della regione Valle d'Aosta.