• Staffetta Podistica XXXIV Trofeo 7 Torri di Aosta

    Sport

Staffetta Podistica XXXIV Trofeo 7 Torri di Aosta

Località: Aosta

Piazza Chanoux e centro storico

domenica 24 ottobre 2021

Contatti

Lo storico appuntamento sportivo è giunto alla sua 34ª edizione. La competizione prevede una 3×500 mt giovanile, per le categorie Esordienti, e una 3×4km assoluta, con partenza e arrivo nella centralissima Piazza Chanoux.

Questa competizione podistica deve il nome a sette torri erette nel tempo a difesa della cinta muraria di Aosta, edificata in epoca romana. Esse sono giunte fino ai giorni nostri e risultano visibili lungo il percorso.

Dopo la partenza in piazza Chanoux si incontra la Tour du Pailleron, un tempo adibita a pagliaio. I corridori quindi attraversano i resti della Torre Plouve e la Tour Fromage. Poco lontano, in via Guido Rey, sorge invece la Torre dei Balivi. La gara si sposta verso la zona ovest della cinta muraria lungo la via S. Giocondo e permette di apprezzare la Tourneuve. Via Monte Solarolo ed un tratto di Via Edouard Aubert portano i podisti in via Torre del Lebbroso. Infine, attraversando via Stévenin, i concorrenti ritornano verso piazza Chanoux, incrociando la Torre di Bramafam.

08:00 - 13:00

Regole di fruizioneCompetizione sportiva agonistica, inserita nel calendario della federazione italiana di atletica leggera. Vigono le norme dettate dalla federazione sportiva.

Quanti avranno diritto o dovranno accedere al sito di gara dovranno essere in possesso di:
- Autodichiarazione anti-CoVID19
- Certificazione verde CoVID-19 (Green pass)

  • Il programma prevede il ritrovo alle ore 8 per le operazioni di conferma e ritiro dei pettorali.
  • Alle ore 10 è prevista la prima delle 4 partenze della staffetta 3×500mt e a seguire, intorno alle ore 10,30, partiranno le staffette assolute della 3×4km su di un percorso cittadino che toccherà le torri della città.
  • Intorno alle ore 12,30 è previsto in Piazza Chanoux la cerimonia di premiazione

Vedi anche

N.B.: queste informazioni non sono direttamente collegate al percorso Cammino Balteo ma contribuiscono all'offerta turistica complessiva della regione Valle d'Aosta.